venerdì 3 febbraio 2012

La manifestazione di Forza d'Urto alle Ciminiere di Catania: i nuovi 'vespri siciliani' continuano - tre video -
















La manifestazione di Forza d'Urto alle Ciminiere di Catania: i nuovi 'vespri siciliani' continuano - tre video -







Siamo stati nel pomeriggio del 2 febbraio alla manifestazione del movimento Forza d'Urto, nel salone delle Ciminiere di Catania, la nostra città. Per dare una idea del tenore dell'incontro, inseriamo (qui si direbbe 'postiamo') due foto e tre video da noi girati, con gli interventi delll'ottantottenne leader di cento battaglie di legalità della città etnea degli anni Sessanta nonché antico indipendentista, ing.Giuseppe Mignemi, e dei capi del movimento, Giuseppe Richichi Presidente dell'AIAS e Mariano Ferro del Movimento dei Forconi.
Mai assistemmo a manifestazione che univa la folla al chiasso alla rabbia all'entusiasmo, soprattutto all'amore per la Sicilia ed alla voglia di riscatto di quest'isola dalla trimillenaria civiltà. Di solito il popolo siciliano, la storia insegna, si sveglia ogni cento anni per ribellarsi all'oppressore di turno. Questo è uno di quei momenti storici. La rivolta delle donne, dei padri di famiglia, di tutte le classi sociali vessate dalla politica (presente nessun esponente di partiti: molti invece tra anarchici, estremisti, indipendentisti numerosi, qualche fròllo arnese che tenta di riciclarsi; e naturalmente molta polizia in borghese...) che non ha più la capacità di comprendere quando la misura è colma, continua. Il nostro pensiero lo abbiamo già detto in questo blog.
Ribadiamo la solidarietà e l'adesione alla rivolta ideale, culturale e sociale che abbiamo denominato 'nuovi vespri', per il risorgimento della Sicilia.
Le iniziative che il Movimento prenderà e quale sarà la sua sorte, saranno oggetto della costante nostra attenzione.
(F.G.)







Nessun commento:

Posta un commento